Ultimaker Original fuori produzione

Ultimaker ha deciso di terminare la produzione della propria stampante 3D Original.

Si tratta del primo modello di macchina che la casa olandese ha progettato e iniziato a vendere cinque anni fa.

La macchina, che si chiama così dal 2013, precedentemente era conosciuta solamente con il nome di Ultimaker, è una stampante 3D da assemblare caratterizzata da un tipico rivestimento in legno.

La versione attuale non è molto discosta dalla prima, che comunque è stata perfezionata nel corso degli anni.

Il ritiro della stampante dalla produzione e dal commercio non significa che l'azienda smette di produrre e vendere i kit per l'auto-assemblaggio.

Nell'offerta si continua a trovare la Original+, che è una versione dotata di un piano di lavoro riscaldato e un alimentatore evoluto.

In relazione a ciò Ultimaker ha cambiato i prezzi delle stampanti 3D: gli esemplari che ancora rimangono della Original ora costano 795 euro, mentre la nuova entry level, la Original+, costa 995 euro.

Ultimaker Original+
La nuova entry level: Ultimaker Original+
Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here