Stratasys e Dassault, visione comune sul 3D

Stratasys e Dassault Systèmes condividono la visione che alle aziende servono strumenti di progettazione di nuova generazione, capaci di migliorare l'efficienza, la funzionalità, la forza e il peso di parti prodotte con il processo di stampa 3D di Stratasys Fused Deposition Modeling (FDM).

Pertanto Stratasys creerà assieme a Dassault Systèmes funzionalità di simulazione che facilitino l'ottimizzazione dei progetti di parti finali per una vasta gamma di applicazioni, a cominciare da quelle nei settori aerospaziale e automobilistico.

A conferma della visione comune c'è il fatto che le due società hanno già collaborato nel realizzare funzionalità di progettazione e simulazione che supportano le stampanti e i materiali FDM di Stratasys sulla piattaforma 3DExperience.

La collaborazione ha incluso le funzionalità di ottimizzazione della progettazione, che consentono alle stampanti 3D FDM di costruire parti che richiedono meno materiale e più leggere; le funzionalità di analisi della resistenza alla fatica, che danno ai produttori la fiducia necessaria ad utilizzare il processo di stampa FDM 3D per la costruzione di parti portanti; funzionalità di simulazione di processo di stampa, che forniscono ulteriori dettagli sulle tensioni residue e sulle prestazioni di componenti stampati in 3D.

Stratasys e Dassault Systèmes condividono la visione di un design completamente integrato end-to-end per la produzione additiva, ha detto Jon Stevenson, Senior vice president software a livello mondiale di Stratasys: «la partnership ci fa progredire nel percorso che ci porta a strumenti di simulazione ad alte prestazioni che rappresentano con precisione il processo Fused Deposition Modeling. Crediamo che le capacità predittive della soluzione e il flusso di lavoro efficiente ampliino la gamma di componenti che possono essere prodotti con le soluzioni di stampa 3D di Stratasys basati su tecnologia FDM, che sono già utilizzate per creare parti di produzione da aziende come United Launch Alliance, Opel, Volvo Trucks e Daihatsu».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here