I maker allo Startup contest

Premiati quelli che sanno fare l'Internet delle Cose. L’iniziativa promossa da Selezione di Elettronica, Digi-Key e Superpartes Innovation Campus mette a disposizione servizi e risorse finanziarie per un valore complessivo di 25mila euro.

 

Il concorso Startup Contest si prefigge di stimolare e sviluppare la creatività imprenditoriale premiando le eccellenze progettuali di prodotti e applicazioni elettroniche. 

Il concorso si svolge nel contesto dell’Innovation Day 2015, iniziativa organizzata annualmente da Selezione di Elettronica – rivista edita da New Business Media del Gruppo Tecniche Nuove.

Il concorso è organizzato con la collaborazione delle società Digi-Key e Superpartes, è rivolto a progettisti indipendenti, startup e spin-off universitari e premierà sostenendo finanziariamente e concretamente progetti innovativi basati su componenti microelettronici.

La partecipazione è gratuita e subordinata alla pre-iscrizione, che dovrà essere effettuata entro il 29 maggio 2015 e completata entro il 29 giugno 2015sottoponendo il progetto.

Il modulo d’iscrizione è disponibile a cliccando QUI.

In linea con il tema portante dell’Innovation Day 2015, lo Start-up Contest terrà in particolare considerazione i progetti rivolti alle applicazioni dell’Internet delle Cose.

I premi saranno assegnati sulla base di un’analisi effettuata da una commissione giudicante (formata da giornalisti, esponenti del mondo accademico, istituzionale e imprenditoriale del settore elettronico) che sceglierà i progetti più meritevoli e selezionerà il vincitore assoluto. I progetti selezionati saranno esaminati e valutati secondo precisi criteri

I premi ai vincitori saranno consegnati in occasione dell’Innovation Day 2015, evento che si terrà a Milano nel corso dell’autunno, cui saranno invitati a partecipare i singoli candidati e i team che avranno realizzato i 5 progetti finalisti.  Oltre al riconoscimento formale di vincitori, i candidati e i team vincitori si aggiudicheranno l’opportunità di fruire dei premi messi a disposizione dagli sponsor.

In particolare lo Start-up Contest prevede l’assegnazione di una serie di ausili concreti, sotto forma di supporto tutoriale e finanziario del valore di 25.000 euro, che hanno come obiettivo la validazione, l’ingegnerizzazione, l’industrializzazione, la messa in produzione e la commercializzazione del progetto.

L’accelerazione si svolge in un periodo di 6 mesi.

Il premio comprende:
1) Materiale e attività per la realizzazione del prototipo;

2) Mentoring dedicato;

3) Attività di supporto:
per attività di tuning dell’idea e del business model; per la realizzazione del prototipo del prodotto/servizio; per aspetti amministrativi e contabili; preparazione della documentazione necessaria per potenziali investitori;

4) Postazione ufficio.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO