La stampa 3D industriale a Mecspe e Technology Hub

Le imminenti edizioni di Mecspe (la fiera internazionale di riferimento per l’industria manifatturiera che si terrà dal 23 al 25 marzo a Parma) e Technology Hub (l’evento professionale dedicato alle tecnologie innovative che si svolgerà dal 20 al 22 aprile a Milano) saranno l’occasione per vedere dal vivo il meglio dell’innovazione al servizio del mondo industriale e professionale.

Nell’ambito delle precedenti manifestazioni i visitatori, tra le altre numerosissime attività dimostrative che hanno costellato gli stand, hanno potuto assistere in diretta nell’area Fabbricare con la stampa 3D a tutte le fasi di produzione di un gadget, dalla modellazione CAD fino al prodotto fabbricato con lo stampaggio a iniezione, passando per lo stampo realizzato sul posto in tempo reale con la stampa 3D.

Un’iniziativa che sarà replicata alle edizioni del 2017 dei due eventi, nell’area PRODUZIONE ADDITIVA 4.0: DAL PROGETTO ALL’OGGETTO - Creare e produrre combinando tecnologie e materiali differenti.

Produzione industriale live

A Mecspe e Technology Hub si potranno ancora vedere dal vivo tutte le fasi di realizzazione di un oggetto, che in questo caso sarà ottenuto dalla combinazione di due parti di materiali differenti (opachi e trasparenti, rigidi e flessibili) che saranno assemblati alla fine di due procedimenti di stampa che prevedono l’impiego di due distinte tecnologie di stampa 3D professionali.

In questo modo si potrà vedere sul campo il potenziale della manifattura additiva, verificando i tempi reali di stampa, la risoluzione degli oggetti prodotti, i materiali impiegati toccando (e prendendo per ricordo) i pezzi appena “sfornati” dalle stampanti 3D. Le stampanti saranno in funzione per tutto il tempo delle due manifestazioni e presidiate da personale tecnico e commerciale in grado di rispondere a ogni domanda dei visitatori.

Una parte dell’area sarà dedicata ai software che hanno consentito di realizzare i modelli degli oggetti e di prepararli per la stampa 3D. Anche in questo caso la postazione sarà sempre presidiata da esperti di modellazione CAD e di manifattura additiva che potranno chiarire ogni dubbio sulle fasi di progettazione e sviluppo. L’area dimostrativa sarà completata da postazioni affidate alle riviste partner dell’iniziativa e a partner del mondo della ricerca universitaria specializzati sui materiali e sull’Industria 4.0.

 

 

 

 

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO