Stampa con metallo, Eos pensa in grande

Alla fiera IMTS di Chicago (12- 17 settembre) EOS presenterà il suo nuovo sistema M 400-4 destinato a stampare in 3D con metallo applicazioni industriali.

La EOS M 400-4 espande le offerte ad alte prestazioni dei sistemi a tecnologia Dmls (Direct Metal Laser Sintering) con un grande volume costruzione di 400 x 400 x 400 mm.

Il sistema è dotato di quattro laser a 400 Watt operanti indipendentemente in 250 x 250 mm quadrati ciascuno, compresa una sovrapposizione di 50 mm.

La stabilità del fascio laser garantisce la massima qualità alle parti stampate. Il sistema si basa sul consolidato processo della tecnologia EOS M 290.

La società tedesca indirizza la nuova macchina per le applicazioni di Additive manufacturing che hanno bisogno di una produzione di parti metalliche fino a quattro volte più veloce rispetto a quelle attuali.

Come parte del sistema EOS M 400-4, la tecnologia brevettata di gestione dei gas di processo EOS Clearflow garantisce condizioni ottimali e costanti di lavorazione: distribuisce il gas di processo in modo intelligente per evitare interferenze dei laser con prodotti collaterali del processo di fusione.

Il software Eostate Monitoring Suite provvede alla gestione della flessibilità e all'efficienza del flusso di lavoro, assicurando il rispetto dei requisiti di produzione industriale.

Inizialmente il sistema stamperà con i materiali EOS NickelAlloy HX ed EOS MaragingSteel MS1 e altri seguiranno presto.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here