Stampa 3D per i sottomarini, un’idea nata in Germania e a Singapore

Uno dei più avanzati sottomarini diesel-elettrici del mondo è stato presentato lo scorso 18 febbraio nel cantiere navale di Thyssenkrupp Marine Systems a Kiel, in Germania. L'imbarcazione è chiamata Invincible e segna un importante traguardo nel programma sottomarino della Repubblica di Singapore.

Dopo che la costruzione e l'allestimento saranno completati, gli Invincible saranno sottoposti a test intensivi prima di essere consegnati nel 2021.

Benchè l'industria tedesca stia strettamente collaborando con il governo di Singapore, e non solo per l'Invincible, la notizia che più ci interessa non è questa.

La Defence Science and Technology Agency (Dsta) e Thyssenkrupp Marine Systems, infatti, hanno deciso di tuffarsi nella produzione additiva per sottomarini.

Prima del lancio del primo sottomarino della classe Invincible della Repubblica di Singapore, l'Agenzia per la scienza e la tecnologia di difesa di Singapore e Thyssenkrupp Marine Systems hanno firmato un Memorandum of Understanding (MOU), sempre a Kiel, per collaborare a nuove tecnologie come la produzione additiva e l'analisi dei dati per applicazioni navali.

In base all'accordo, Dsta e Thyssenkrupp Marine Systems esploreranno l'uso della stampa 3D come metodo innovativo e conveniente per la produzione di pezzi di ricambio per sottomarini.

Entrambe le parti lavoreranno insieme per progettare, ingegnerizzare e qualificare componenti additivi prodotti, che potrebbero essere testati e sperimentati sui sottomarini di Singapore.

Per il Ceo di Thyssenkrupp Marine Systems, Rolf Wirtz, "l'iniziativa è un ottimo esempio della nostra comprensione dell'innovazione: stiamo progettando il futuro insieme. L'accordo di consewnte testare le parti prodotte a Kiel con la produzione additiva in condizioni reali. Questo è un grande vantaggio per noi".

Per Tan Peng Yam, Amministratore delegato di Dsta, "In questa epoca di rapidi cambiamenti, la collaborazione è la chiave per sfruttare nuove tecnologie. Siamo entusiasti di combinare la nostra esperienza con i sistemi navali Thyssenkrupp nella produzione additiva".

 

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here