Aceo porta la stampa 3D con siliconi a un livello superiore

Aceo ha sviluppato una tecnologia per stampare più siliconi contemporaneamente. Il processo unico sarà presentato in prima mondiale durante il prossimo formnext a Francoforte, Germania, dal 14 al 17 novembre.

La stampa 3D con i siliconi è una tecnologia ideale per prototipi funzionali, biomodelli e piccole serie di prodotti.

Permette di creare strutture interne della parte e ciò che Aceo definisce "oggetti impossibili", cioè oggetti che non potevano essere prodotti con altre tecnologie prima.

Bernd Pachaly, responsabile del progetto 3D Printing, spiega che "questo ultimo sviluppo è  una pietra miliare nella storia di Aceo. I siliconi di diversi colori, durezza o addirittura proprietà chimiche o fisiche possono ora essere collocati indipendentemente l'uno dall'altro in un determinato punto durante tutto il processo. Il risultatoè una ancora più ampia libertà di progettazione nella costruzione di oggetti con materiali 3D multipli stampati in un unico processo, in particolare la realizzazione di segmenti morbidi e duri".

Aceo ha introdotto la sua tecnologia nel 2016. I suoi siliconi sono stati i primi elastomeri a poter essere stampati in 3D pur mantenendo le loro proprietà eccezionali come la temperatura e la resistenza alla radiazione o la biocompatibilità.

Aceo ha sviluppato sia l'hardware sia il software e ha lanciato il primo negozio web per la stampa 3D con siliconi.

Nel luglio scorso Aceo ha aperto il proprio laboratorio Open Print a Burghausen per offrire programmi di stampa 3D su misura per i clienti.

I partecipanti seguiranno corsi individuali, costituiti da sessioni teoriche e di stampa dai concetti base di produzione additiva alla progettazione avanzata. Un'esperienza che aiuta a capire come la soluzione di sistema di Aceo corrisponda alle esigenze dei clienti e fornisce preziose informazioni per il futuro design del prodotto.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here