La stampa 3D in grande formato va a Fespa

Massivit 3D Printing Technologies, rappresentata in esclusiva in Italia da NTG Digital, partecipa alla fiera Fespa 2017 (Amburgo, 8-12 maggio 2017) per dimostrare agli stampatori di grande formato come possono incrementare il proprio business e il margine competitivo attraverso la stampante 3D Massivit 1800.

A Fespa verrà dimostrato come la stampante Massivit 1800 consenta la creazione rapida di applicazioni esclusive e accattivanti al di là delle possibilità che possono essere ottenute con soluzioni di stampa digitale di grande formato 2D.

La vetrina dei progetti di signage di Massivit presente a Fespa comprenderà una bottiglia di profumo dell’altezza di 1,6 m retroilluminata - che illustra come la tecnologia stia trasformando il modo in cui si creano progetti di alto livello di vendita al dettaglio, di marketing e pubblicità. Questi oggetti assicurano un maggior impatto visivo e sono in grado di attrarre con forza il target selezionato.

Massivit NtgIn bella evidenza a Fespa anche un cartone del latte nell’azione di versare il contenuto dall’altezza di 1,5 m – con questo soggetto si sottolinea la maggiore libertà di design che i fornitori di stampa possono sfruttare durante la creazione di applicazioni su misura e all’avanguardia. Questo apre la strada ai print service provider per mantenere il loro vantaggio competitivo differenziando la propria offerta e assicurandosi il futuro del loro business, con un’apertura a nuovi mercati.

Presente anche una scultura mitologica greca dell’altezza di 3,2 metri, che dimostra la capacità di “andare oltre” della stampante 3D Massivit 1800. Utilizzando questa tecnologia, i fornitori di stampa possono portare le applicazioni tradizionali a nuovi livelli, sviluppando e producendo innovativi progetti a tema, “grafiche” per esposizioni e decorazioni per veicoli “up-scale”.

I visitatori potranno rendersi conto e toccare con mano come i clienti di Massivit 3D stanno spingendo oltre i confini della tecnologia ed esplorando applicazioni di nuova generazione. Un esempio tra i tanti è lo specialista di stampa 3D, OMUS, che ha creato il primo negozio pop-up al mondo stampato in 3D per la casa di moda, Louis Vuitton.

Massivit Ntg Fespa

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here