Stampa 3D di dispositivi medici, mercato in crescita

Il mercato globale dei dispositivi medici stampati in 3D dovrebbe espandersi con un CAGR del 18,1% durante il periodo di previsione 2017-2027. L'aumento delle malattie croniche e delle necessità relative all'assistenza personale sono i principali fattori che stanno guidando la crescita del mercato.

Lo sostiene Future Market Insights, che ha presentato una previsione rivista del mercato globale dei dispositivi medici stampati 3D nel suo rapporto pubblicato intitolato "3D Printed Medical Devices Market”: Global Industry Analysis (2012-2016) and Opportunity Assessment (2017-2027)".

Secondo l'analista, presupposto è che la sostanziale necessità di soluzioni mediche personalizzate è ampiamente soddisfatta attraverso la stampa 3D.

Le complesse funzionalità di integrazione di aree dure e morbide, strutture solide e porose, multi-materiale e multi-colore, che sembravano essere insormontabili implementando tecniche di produzione convenzionali, sono rese nettamente più semplici dalla stampa 3D. Gli impianti specifici per il paziente sono fabbricati sulla base delle scansioni provenienti da Tac e risonanze magnetiche.

Gli attori in campo

Alcuni dei protagonisti del mercato globale dei dispositivi medici stampati 3D censiti da Future Market per la redazione del report includono 3D Systems, Arcam, Stratasys, FabRx, EOS, EnvisionTEC, Cyfuse Biomedical K.K. e Formlabs.

Tutti i fornitori si stanno concentrando sul rafforzamento della propria posizione stabilendo nuove strutture nella regione del Nord America. Inoltre, le società stanno prendendo di mira la regione Asia-Pacifico e l'Europa tramite accordi di distribuzione con attori locali.

Per aumentare le loro entrate, i principali attori della regione del Nord America stanno stringendo accordi direttamente con ospedali e istituti accademici.

Segmentazione del mercato dei dispositivi stampati in 3D

Il mercato globale dei dispositivi medici stampati in 3D è segmentato da Future Market Insights in base all'applicazione, alla tecnologia, al tipo di materiale, all'utente finale (in termini di strutture) e alla regione.

Sulla base dell'applicazione, il mercato è stato segmentato in impianti ortopedici, impianti dentali e impianti cranio-maxillo-facciali.

Il segmento delle applicazioni di impianti ortopedici ha rappresentato la quota di fatturato maggiore con una stima di circa 170 milioni di dollari nel 2017 ed è previsto per raggiungere una valutazione di circa 970 milioni di dollari nel 2027, con un CAGR del 19,2%.

In base al tipo di materiale, il mercato dei dispositivi medici stampati in 3D è segmentato in metalli e leghe, inchiostri biomateriali e plastica.

Il segmento dei bioinchiostri è stimato in 65 milioni di dollari nel 2017 e si prevede che possa raggiungere una valutazione di circa 400 milioni di dollari nel 2027, con un CAGR del 20% durante il periodo di previsione.

Sulla base dell'utente finale il mercato dei dispositivi medici stampati in 3D è suddiviso in ospedali, centri chirurgici ambulatoriali e centri diagnostici. Il segmento degli utenti finali ospedalieri rappresenta la domanda maggiore di dispositivi di stampa 3D rispetto ad altri segmenti di canali di distribuzione quali centri chirurgici ambulatoriali e centri diagnostici, registrando un CAGR del 18,7% nel periodo di previsione.

 

Europa occidentale, mercato da 65 milioni di dollari

Sulla base della regione, il mercato globale dei dispositivi medici stampati in 3D è stato segmentato in Nord America, America Latina, Europa occidentale, Europa orientale, Asia Pacifico escluso Giappone, Giappone, Medio Oriente e Africa.

Si prevede che i ricavi in ​​Europa Occidentale cresceranno a un CAGR del 18,6%, mentre l'Europa dell'Est dovrebbe crescere al 15,5% nel periodo di previsione.

Il mercato dei dispositivi medici stampati in Europa occidentale è stimato a circa 65 milioni di dollari nel 2017 ed è previsto un valore di quasi 360 milioni di dollari nel 2027. Si stima che il mercato dei dispositivi medici stampati dell'Europa orientale sia stato valutato a quasi 40 milioni di dollari USA nel 2017 e si prevede che raggiungerà un valore di quasi 160 milioni di dollari USA nel 2027.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here