Solidworks 2018 abilita lo smart manufacturing

Solidworks è la componente di 3D modeling della piattaforma 3Dexperience di Dassault Systemes e concretizza lo smart manufacturing secondo le esigenze di Industria 4.0.

Un contesto, quello di Industria 4.0, in cui "stiamo crescendo e prendendo quote, creando nuovi mercati", ha detto il managing director Guido Porro presentando la versione 2018 di Solidworks.

Cosa significhi concretizzare lo smart manufacturing lo ha spiegato il direttore vendite Italia, Balcani e Israele, Marco Gazzetto: si punta a ridurre la distanza fra il progetto digitale e la fase di realizzazione. Quindi si fa integrazione con il mondo del manufacturing e dell'automazione assistita. Per questo Con il model base definition si aggiunge al progetto 3D le azioni di lavorazione per le macchine a controllo numerico e, novità, lo si fa con un modulo CAM e strumenti di realtà virtuale e aumentata.

Supportato dalla piattaforma 3Dexperience di Dassault Systèmes, Solidworks 2018 promuove una strategia aziendale integrata dalla progettazione alla produzione, semplificando le interazioni fra le varie discipline lungo tutto il flusso di sviluppo di un prodotto.

Crea un processo unificato dismart manufacturing, cioè un flusso di dati integrato e ininterrotto accessibile a tutti i team coinvolti nello sviluppo del prodotto, dove e quando necessario, in qualsiasi formato, senza conversioni e trasferimenti di dati da un sistema a un altro.

Gualtiero Marcellan, technical sales director ha ricordato che Solidworks 2018 è la ventiseiesima edizione del software di creazione, che oramai è molto di più che un CAD.

Il software svolge quattro temi: smart manufacturing, progettazione di nuova generazione, strumenti di progettazione essenziali, realizzazione di progetti eccellenti.

Il CAM è una delle novità di Solidworks 2018

Gli step dello smart manufacturing sono l'ottimizzazione topologica, il CAM per la gestione dle dato di progetto (PMI), il controllo qualità e il Pdm. Il tutto senza dover avere dati bidimensionali: con Solidworks 2018 il progetto nasce in 3D e sta in 3D.

La novità principale della versione 2018 è appunto il CAM, che fa entrare Solidworks nelle macchine a controllo numerico. Si crea una knowledge base in modo che poi si sviluppano utensili in modo veloce. La tecnologia utilizzata è quella di Cammworks, che consente Lavorazione di parti e assumi, fresatura e tornitura a 2 assi.

Il controllo qualità serve a verificare se il pezzo è conforme alle specifiche tecniche. La soluzione Inspection produce la documentazione in modo automatico.

Con il Touch Sketch Solidworks 2018 traduce schizzi tracciati con la penna grafica in codice utilizzabile

Con Solidworks 2018 si può lavorare con la penna grafica su dispositivi touch, facendo schizzi a mano che vengono tradotti in parametrico. Funziona con Windows 10.

E la soluzione 3D interconnect fa importare in Solidworks da altri CAD, mantenendo in formato originale. Importante perché consente di utilizzare i vecchi file di CAD.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here