SmartUp fa mettere le mani sulla prototipazione

Il 17 febbraio alle 17.00 presso Villa Jucker a Castellanza, Varese, si apre il ciclo 2015 dei seminari tecnico-pratici sulla creazione di prototipi che SmartUp - Laboratorio Fabbricazione Digitale ha organizzato per imprese, professionisti, studenti, maker per approfondirei temi della prototipazione digitale e della stampa 3D.

Il Laboratorio attivato dalla LIUC - Università Cattaneo in collaborazione con l’Unione degli Industriali della Provincia di Varese, realizzerà l’intero ciclo di seminari presso l’Università, a Villa Jucker, dove ha la sua sede e le sue attrezzature, che saranno impiegate per rendere concreti gli argomenti dei seminari.

Due le novità rispetto ai due seminari dello scorso luglio. La prima riguarda il numero degli incontri, triplicato. La seconda interessa i contenuti, con l’inserimento di approfondimenti sulle schede elettroniche di prototipazione, come Arduino e Galileo, per la creazione di oggetti smart.

Il primo seminario “La creazione di prototipi - Dalla scansione al modello 3D”, che si terrà il 17 febbraio, dalle ore 17.00 alle 18.30, fornirà le nozioni di base per l’utilizzo degli strumenti di scansione tridimensionale. Simulando un processo reale di prototipazione digitale, saranno illustrati i passi per la realizzazione di un progetto, dalla scansione di un modello fisico, fino alla sua trasposizione in digitale.

I due appuntamenti successivi saranno focalizzati rispettivamente sulle stampanti 3D a filamento (La creazione di prototipi - Dal modello 3D alla stampa 3D”) il 14 aprile, simulando anche in questo caso un processo reale saranno illustrati i passi per la realizzazione di un progetto, da un modello elaborato al computer, alla stampa 3D dell’oggetto, e sulle schede elettroniche di prototipazione, Arduino e Galileo (“La creazione di prototipi - Dall’idea all’oggetto intelligente”) il 7 luglio.

I seminari saranno poi replicati, nel medesimo ordine, nella seconda metà del 2015 .

Sono gratuiti, con posti a disposizione limitati. Ci si iscrive QUI.

 

LASCIA UN COMMENTO