Simplify3D, arriva la versione 4.1

Simplify3D ha presentato l'ultima versione del proprio software di stampa 3D professionale, dotata di strumenti intelligenti che semplificano il processo di stampa e di nuove opzioni che forniscono agli utenti un maggiore controllo sulle loro stampe.

La versione 4.1 di Simplify3D include funzionalità estese per stampanti multi-materiale, toolpath intelligenti per una migliore qualità di stampa e opzioni di personalizzazione ampliate per un maggiore controllo sul processo di stampa.

Come ha dichiarato Clayton Webster, CEO di Simplify3D, "Per oltre cinque anni abbiamo ampliato le funzionalità del nostro software per sfruttare gli ultimi progressi nella tecnologia di produzione additiva. La versione 4.1 fornirà agli utenti professionali il controllo di cui hanno bisogno per affrontare progetti più complessi, fornendo allo stesso tempo una maggiore intelligenza per semplificare il processo di preparazione e garantire risultati di alta qualità".

Simplify3D versione 4.1 è disponibile per il download.

Le funzionalità principali di Simplify3D versione 4.1

Funzionalità multi-materiale
Simplify3D è stato aggiornato per trarre il massimo vantaggio dall'hardware multi-estrusore, con supporto per un massimo di sei materiali di stampa simultanei. Ciò offre maggiore libertà per applicazioni come miscelazione del colore o proprietà personalizzate del materiale. Il software gestisce automaticamente i cambi di materiale.

Generazione toolpath intelligenti
Man mano che i progetti diventano più complessi, gli utenti si affidano a strumenti software intelligenti per semplificare il processo di preparazione della stampa. La versione 4.1 introduce una nuova logica per evitare le collisioni che rileverà automaticamente potenziali collisioni durante la costruzione e modificherà di conseguenza la strategia di stampa. La versione include anche un nuovo algoritmo di bridging che può regolare la direzione di scansione per piccoli spazi in base alla topologia del modello. Il software può anche alterare i livelli solidi all'interno di una stampa per creare un legame più forte con il "guscio" esterno del modello, aumentando la forza dell'asse Z delle parti stampate.

Sequenze multiparte
I nuovi miglioramenti offrono più opzioni quando si stampano più parti su un'unica piattaforma di costruzione. Il software offre una migliore capacità di definire impostazioni completamente indipendenti per le parti adiacenti, consentendo una personalizzazione dettagliata tra i modelli. L'ordine di stampa può anche essere personalizzato, specificando le singole parti che devono essere stampate una alla volta o gruppi di parti che devono essere stampate contemporaneamente sullo stesso livello. In combinazione con le nuove funzionalità multi-estrusione, questo consente nuove entusiasmanti applicazioni che forniscono agli utenti un maggiore controllo sul processo di stampa.

Generazione build
Simplify3D è noto per la sua capacità di elaborare con facilità modelli incredibilmente grandi o complessi. La versione 4.1 include numerose modifiche che estendono queste funzionalità, consentendo al software di gestire build più grandi e complessi che mai. La nuova versione offre anche migliori stime del tempo di stampa simulando il comportamento effettivo del sistema di controllo della stampante per una maggiore fedeltà. Anche il motore di scripting post-elaborazione all'interno del software è stato migliorato, consentendo modifiche rapide ai file di build prima dell'esportazione.

Oltre alle funzionalità aggiuntive, la versione 4.1 include anche il supporto per oltre 50 nuove stampanti 3D, continuando la missione dell'azienda di offrire un'interfaccia software universale che attualmente alimenta centinaia di diversi marchi di stampanti 3D in tutto il mondo.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here