Siemens e Hp partner per la stampa 3D industriale

Hp e Siemens stanno accelerando l'adozione della stampa 3D per la produzione industriale attraverso la creazione di un nuovo modulo software di additive manufacturing di Siemens certificato da Hp.

Il nuovo modulo software, Siemens NX AM per HP Multi Jet Fusion, è ora disponibile da Siemens PLM Software, come estensione alla soluzione end-to-end di progettazione e produzione per la produzione additiva di taglio industriale.

Il modulo software di NX consentirà di sviluppare e gestire parti in un unico ambiente software per i loro progetti di stampa 3D, evitare conversioni di dati e strumenti di terze parti e migliorare la loro complessiva progettazione efficienza del flusso di lavoro.

Siemens e HP stanno anche allineando le future evoluzioni tecnologiche per consentire ai progettisti e agli ingegneri di riformulare completamente i prodotti per trarre vantaggio dalle funzionalità di stampa 3D di HP, superare le limitazioni della produzione convenzionale e produrre con efficienza dei costi nuovi prodotti a velocità più rapide. Ciò a sua volta porterà ad ampie possibilità per la stampa 3D industriale.

Il nuovo modulo software Siemens permetterà di combinare design, ottimizzazione, simulazione, preparazione di lavori di stampa e processi di ispezione per le parti stampate con HP Multi Jet Fusion 3D in un ambiente gestito.

Gli utenti possono ora caricare più modelli 3D in NX e inviarli a una stampante 3D HP, in un unico ambiente e con poche procedure.

L'integrazione fra NX e Multi Jet Fusion elimina anche la necessità di una conversione dei dati tra applicazioni o passaggi di processo e, in futuro, è destinata a consentire un controllo senza precedenti, incluse le caratteristiche del materiale fino al singolo livello voxel.

Ciò genererà la possibilità di stampare in 3D parti con texture variabili, densità, resistenza e attrito, nonché le caratteristiche termiche, elettriche e conduttività.

Siemens e HP condividono l'obiettivo di rendere industriale la produzione additiva e continuano a lavorare insieme e con altri operatori del settore per creare un importante ecosistema di partner che possono aiutare a realizzare l'obiettivo della produzione additiva come alternativa produttiva.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here