Sharebot Voyager, Dlp made in Italy

La stampante 3D Sharebot Voyager a tecnologia DLP (Digital Light Processing) è ormai sul mercato.

Frutto della continua ricerca ed evoluzione della casa di Nibionno (Lecco), consente di creare oggetti ad alta precisione, prototipi e modelli a grande definizione, anche nel più piccolo dettaglio.

Per farlo integra un proiettore full Hd che interviene sulla resina con un raggio UV che imprime l’immagine. Mediante il movimento verticale dell’asse Z della stampante il processo si ripete layer dopo layer fino a generare l’oggetto.

Un processo che consente di avere superfici lisce e levigate in poco tempo.

Perciò Sharebot indirizza la Voyager a odontotecnici e modellisti.

Le resine sono sviluppate internamente dal reparto ricerca e sviluppo di Sharebot: per microfusione, master per gommatura, funzionali e ceramiche

Di seguito, la scheda tecnica della stampante.

 

Area di stampa 54 x 96 x 100 mm
Velocità max di stampa al cm di altezza 30 min/cm*
Velocità max di stampa in volume 200 cm3/h
Software di generazione supporti Incluso
Os 32 bit Windows
Sharebot-3D inclusa 1/5 GHZ quad core, 1GB
Controllo totale Wireless
Software di controllo da remoto via web Incluso
Definizione di stampa xy 50 micron
Definizione di stampa z 20/100 micron, dipendente dalle resine usate
Proiettore FULL HD 1.920×1.080px
Luminosità 3.000 ANSI lumen
Contrasto 10.000:1
Durata della lampada 5000 ore nominali
Resine disponibili Rigida, elastica, calcinabile
Ingombro macchina 65 x 25 x 40 cm
Peso 25 kg circa
Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here