Sharebot lancia Rover, stampante 3D a resina

Sharebot ha presentato la Sharebot Rover, nuova stampante 3D destinata al mercato delle tecnologie additive a resina.

Compatta e user-friendly, la Rover si configura come strumento professionale per il mercato aziendale. Il prezzo è attualmente in via di definizione.

Lanciata al Technology Hub di Milano, la Rover fa di alta precisionedefinizione di stampa e velocità di esecuzione i suoi punti forti, valorizzati dal software di slicing Pyramis e dall'interfaccia web Sharebox3D.

L'area di stampa è di 62 x 115 x 100 millimetri. La risoluzione XY è di 47 micrometri, con un altezza layer fra 20 e 100 micrometri.

La nuova stampante della casa di Nibionno stampa a 1440 x 2560 pixel e una una lunghezza d'onda di 405 nanometri.Sul banco di lavoro occupa 460 x 353 x 200 millimetri, con un peso di 15 chilogrammi.

La Rover usa una gamma di resine di qualità, ognuna adatta a esigenze fisiche e meccaniche diverse: Astm, S-Clear, S-Rigid e S-Tough.

Il dipartimento R&D di Sharebot è già al lavoro per sfornare resine più performanti.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here