Lo scanner HandyScan 3D certificato da Airbus

Creaform ha annunciato che il suo scanner 3D portatile per metrologia, HandyScan 3D, è stato certificato da Airbus e sarà aggiunto alla prossima edizione del Manuale dell'apparecchiatura tecnica (TEM) dell produttore aerospaziale.

Questa certificazione è stata ottenuta in seguito al riconoscimento delle specifiche di HandySCAN 3D da parte del Laboratorio Nazionale Francese di Metrologia e di Test (LNE).

Abbinato al software VXelements, lo scanner è in grado di ridurre i tempi di misurazione fino all’80% rispetto ai metodi tradizionali.

Per misurazioni di livello metrologico per la manutenzione degli aeromobili, gli utenti possono digitalizzare le ammaccature rilevate sulle parti metalliche con una precisione fino a 0,030 mm (0,0012 in.) e una risoluzione fino a 0,050 mm (0,002 in.), il tutto con un elevato livello di ripetibilità e un certificato tracciabile.

Per fare test intuitivi di superamento/non superamento, con la visualizzazione del software in tempo reale, lo scanner 3D assicura curve di apprendimento brevi, consentendo agli operatori di ottenere le informazioni essenziali di cui hanno bisogno indipendentemente dal loro livello di esperienza.

Essendo molto piccolo e leggero, lo scanner può essere utilizzato in qualsiasi ambiente di lavoro, come ad esempio aviorimesse o ambienti esterni, in quanto si adatta bene all’illuminazione dell’asfalto e ambientale.

Gli utenti possono eseguire facilmente l’ispezione della superficie 3D di una qualsiasi parte di un aeromobile, ivi compresa la superficie sovrastante e sottostante le ali.

Gli scanner HandyScan 3D di Creaform verranno quindi presto inseriti nel Manuale dell’apparecchiatura tecnica (TEM) di Airbus, a cui si fa riferimento nel Manuale delle riparazioni strutturali (SRM) dell'azienda e che si applicherà ai modelli Airbus A320, A330/A340, A380 e A300/A310.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here