RS Components distribuisce la Ultimaker 2

Rs Components ha aggiunto alla propria offerta di soluzioni per la prototipazione rapida la stampante 3D Ultimaker 2.

La stampante 3D da tavolo utilizza la tecnologia di stampa a filamenti fusi (FFF) e si rivolge a progettisti elettronici e meccanici, a tutti gli appassionati e agli studenti.

Rispetto alla versione precedente la Ultimaker 2 dispone di un piatto di stampa riscaldato, che permette di ottenere prodotti finiti più levigati e di stampare anche in ABS, oltre a prevenire deformazioni indesiderate.

La casa madre dichiara prestazioni tra le più elevate nel mercato delle stampanti 3D da tavolo, offre una velocità di stampa fino a 300 mm/s e una risoluzione degli strati di 20 micron, ossia 0,02 mm.

Ha una struttura compatta con dimensioni pari a 357 x 342 x 388mm (esclusa la bobina del filamento) e un volume di stampa di 230 x 225 x 205mm.

Le altre caratteristiche tecniche comprendono il diametro dell’ugello di 0,4 mm, con la possibilità di stampare filamenti dal diametro consigliato di 2,85 mm, la temperatura di funzionamento dell’ugello di stampa compresa tra +180°C e -260°C, la temperatura di funzionamento del piatto comprese tra +50°C e -100°C.

Il costo approssimativo di stampa è di 0,05 euro per centimetro cubo, considerando sia il materiale che l’energia elettrica. L’utilizzo della tecnologia a filamenti fusi consente di accedere a un’ampia scelta di materiali di stampa, tra cui i classici filamenti in PLA e ABS.

La stampante viene fornita con una scheda SD per il caricamento dei file e il software opensource Cura di Ultimaker, che “affetta” il modello 3D negli strati richiesti per procedere con la stampa tridimensionale.

La Ultimaker 2 può essere ordinata su RS online, con consegna in 24/48 ore al prezzo di 1.990 euro + IVA.

LASCIA UN COMMENTO