Proto Labs, quando la prototipazione è davvero rapida

A Proto Labs, società specializzata nella fornitura di pezzi prodotti in 3D, lavorati con macchine a controllo numerico o stampati a iniezione arrivano soprattutto richieste di forniture di prototipi, anche estremamente complessi. Con un’esigenza particolare: la velocità di fornitura.

Proto Labs è un fornitore di prototipi e pezzi di produzione che ha fatto della rapidità la chiave della sua crescita veloce in tutto il mondo.

Mediante il suo sito si può caricare il file di un progetto, avere immediatamente un preventivo e ottenere da uno a oltre cinquanta pezzi stampanti in 3D al massimo in una settimana, da uno a duemila pezzi lavorati con macchine CNC spediti entro tre giorni lavorativi e da venticinque a oltre diecimila pezzi stampati a iniezione entro due settimane dall’invio (per le tirature più grosse).

«I vantaggi della stampa 3D industriale - afferma Stefano Mosca, Technical Sales Manager di Proto Labs Italia - sono così numerosi che un numero sempre più grande di aziende ricorrono alla manifattura additiva per prototipi e piccole serie di pezzi definitivi. In molti casi però è opportuno considerare anche le tecnologie tradizionali, come le Lavorazioni CNC e lo stampaggio a iniezione. Ecco perché è importante rivolgersi a provider come Proto Labs, che padroneggia tutte queste tecnologie ed è in grado di indirizzare verso la più opportuna e conveniente per ogni singola applicazione».

Stefano Mosca, Technical Sales Manager di Proto Labs Italia

Una volta stabilito che la stampa 3D sia la soluzione giusta, è possibile scegliere tra processi completamente diversi tra di loro: la stereolitografia (SLA), la sinterizzazione laser selettiva (SLS) e sinterizzazione laser diretta dei metalli (DMLS), e quali i materiali sia il caso di usare. In Protolabs a stampa 3D industriale è principalmente fornita dalle due sedi produttive tedesche e da quella finlandese, a seguito dell’acquisizione delle attività di uno dei maggiori player nella stampa 3D, Alphaform.

«I nostri clienti - dice Mosca - sono ovviamente aziende che hanno in programma nuovi progetti o modifiche di prodotti esistenti. La cosa interessante è che si tratta principalmente di strutture che hanno ben compreso quanto sia importante il servizio che proponiamo. Proto Labs è strutturata in modo da poter offrire un servizio estremamente veloce non solo su un singolo pezzo, ma su tutti i pezzi necessari, e questa è la costante importante del nostro processo. Ci chiedono soprattutto prototipi, più raramente di pezzi di produzione. Spesso ci vengono chiesti pezzi ad alto impatto estetico, quindi con particolari finiture come la metallizzazione o la verniciatura. La richiesta tipica, comunque, non è tanto sul processo ma sul tempo di fornitura. Da noi i clienti più che il processo specifico richiedono tempi di fornitura particolarmente veloci. Frequentemente il tempo di fornitura è la costante negli ordini che ci vengono affidati».

Un prodotto realizzato da Proto Labs con tecnologia DMLS (Direct Metal Laser Sintering)

Tra le ultime richieste che ha ricevuto Proto Labs sono stati dei pezzi complessi per l’automotive, di grandi dimensioni. L’azienda li ha stampati con manifattura additiva, ha effettuato un test di assemblaggio, ha proceduto agli aggiustamenti che si sono rivelati necessari, ha eseguito le lavorazioni di finitura, metallizzazione e verniciatura, li ha assemblati e spediti al cliente finale.

Per quanto riguarda i materiali, a livello di stereolitografia a Proto Labs sono molto richiesti negli ultimi tempi i materiali ad alta trasparenza. Il nylon bianco invece è il materiale maggiormente richiesto se si considera la sinterizzazione laser selettiva, mentre per quanto riguarda la stampa 3D di metalli sono richiesti sia l’acciaio martensitico che l’inox, l’alluminio e il titanio. Il 90% delle richieste è per prototipi mentre il restante 10% riguarda tirature in volumi ridotti.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here