Con PD-Watch la diagnosi del Parkinson è al polso

Si chiama PD-Watch e promette un monitoraggio quantitativo dei sintomi del morbo di Parkinson al fine di supportarne la diagnosi e la valutazione clinica.

Lo ha messo a punto Luigi Battista (http://www.luigibattista.it/pd-watch/), ingegnere biomedico, laureato con lode e menzione accademica presso l’Università “Campus Bio-Medico” di Roma nel 2009 e oggi ingegnere clinico presso l’ASL di Matera e docente a contratto di Misure elettriche e Bioingegneria presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, e di Elettronica presso l’Università della Basilicata.

In finale al MaketoCare di Roma, il dispositivo medico indossabile per i pazienti con il morbo di Parkinson ha già ricevuto in aprile il Premio Innovazione 2016 al XVI Convegno Nazionale AICC, Associazione Italiana Ingegneri Clinici.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here