Opendot, NeoArcheologia a Milano

Il 21 e 22 novembre il fablab e makerspace milanese Opendot ospiterà NeoArcheologia, primo corso di Beni Culturali e Archeologia 2.0 a Milano, che propone un workshop di Prototipazione Rapida e fotomodellazione.

Durante il workshop, che costa 150 euro, saranno approfonditi i passaggi che portano alla creazione di un modello 3D.

La prima giornata è dedicata alla digitalizzazione di un oggetto: verranno presi in esame diversi software open source e low-cost (123D Catch, RECAP 360’s Photo, VisualSFM, PhotoScan) che permettono di ottenere un rilievo 3D partendo da immagini scattate con macchine fotografiche digitali.

Il secondo giorno, la domenica, i partecipanti, divisi in gruppi, creano i propri modelli 3D partendo da un oggetto reale. Il modello 3D derivato potrà essere utilizzato in altri flussi di lavoro, dalla realtà virtuale fino alla realizzazione di un file STL, valido per la stampa 3D.

Obiettivo è trasmettere conoscenze tramite il costante controllo degli elaborati, con la sperimentata tecnica del learning by doing. Ogni partecipante sarà sollecitato a creare una piccola presentazione del proprio lavoro da esporre ai presenti.

Al termine delle presentazioni verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Docente del corso, rivolto anche a chi non ha particolari conoscenze di fotomodellazione è Daniele Bursich.

Altre informazioni su NeoArcheologia sono QUI.

LASCIA UN COMMENTO