Noa presenta EVOlizer, la stampante 3D per le Pmi

La prima stampante 3D per il mondo delle Pmi? In Italia la porta Noa, New Office Automation, azienda milanese, partecipata da Ricoh Italia, già conosciuta per le attività di commercializzazione e supporto pre e post vendita della gamma Kloner3D.

Oggi Noa aggiunge al proprio portafoglio EVOlizer, prodotta dall’austriaca EVO-tech, di cui ha acquisito la rappresentanza esclusiva per il mercato italiano.
EVOlizer è una stampante 3D pensata specificamente per il mercato delle piccole e medie imprese, soprattutto in virtù dei bassi costi di gestione promessi, per la quale EVO-tech produce anche il filamento.
Lavora su dimensioni di 270x210x210 millimetri, monta un doppio estrusore e tratta materiali a una temperatura massima di 330 gradi.
Evolizer si caratterizza per la bassa rumorosità, inferiore ai 50 decibel,e per l’utilizzo di un filtro a carboni attivi per evitare la dispersione di particelle nell’aria.

Lavora con materiali come Pla e derivati compositi, Abs, Abs Fire Retardant (quest’ultimo utilizzato anche da Siemens), Abs Esd antistatico dissipativo, per prevenire le cariche elettriche, Asa, per realizzare i primi campioni per le produzioni in serie di oggetti per esterno, PetG per alimenti, Igus Iglidur, Pps, estruso a 320 gradi e ignifugo, Hips, che offre un’ottima resistenza agli impatti.

Per le EVOlizer Noa offre anche servizi d noleggio, a 24 o 36 mesi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here