Newcast Services, auto intere in un mese

Al service di Carpi Newcast Services le case automobilistiche chiedono la realizzazione di prototipi di intere auto da esporre a manifestazioni internazionali, che vengono preparate combinando tecnologie additive e sottrattive.

«Richieste particolari o ardite sono all’ordine del giorno, ma quello che ci contraddistingue è il nostro tempo di reazione e controllo del processo produttivo» afferma il fondatore di Newcast Services Marcello Fantuzzi quando gli chiediamo chi sono e quali sono le richieste più particolari dei clienti del suo service, che ha aperto nel 2003 a Carpi (MO) per stampare i 3D impiegando tre tecnologie: SLS, SLA e DLSM., quindi spaziando da quelle per polimeri a quelle per metalli.

L’azienda è formata da due realtà sociali distinte: Newcast Services e NCS Lab. La prima, che rappresenta il cuore produttivo della struttura, si occupa essenzialmente di prototipazione rapida con i brand Rapid Inside NCS, dedicato al mondo dei motori e delle corse, e Officina411 dedicato al design di prodotti del mondo del lusso.

La seconda, NCS Lab, è il dipartimento di ricerca e sviluppo con una spiccata attitudine per lo sviluppo di applicazioni in campo medicale, attività condotta tramite il brand Medical Devices Factory.

«Siamo sempre aperti - dice Fantuzzi - a nuove sfide, partendo dalla progettazione sino ad arrivare al prodotto stampato. Non ci fermiamo quindi al prototipo, ma il nostro core business è sempre più spesso la fornitura di un processo chiavi in mano, implementando i nostri servizi di offerta ai clienti con una linea dedicata alla soluzione dei loro progetti».

Prototipo di bicicletta elettrica disegnata da Marin Myftiu e Hussain Almossawi e costruita da Newcast Services con tecnologie additive

Molte richieste arrivano a NCS dal mondo delle case automobilistiche internazionali, con le quali lavorano in co-design per realizzare modelli destinati ai saloni espositivi dell’automotive.

«Attraverso le nostre tecnologie, la ricerca e lo sviluppo per la tecnologia dell’additive, la fresatura e la laminazione di compositi fino alla verniciatura finale - sottolinea Fantuzzi - riusciamo a realizzare auto intere per presentazioni internazionali in sole quattro settimane. Ogni anno per noi inizia con le realizzazioni per il salone di auto più importante, il Ginevra Motor Show. I clienti che si appoggiano a NCS sono sempre maggiori in dimensioni e qualità richieste, tutto questo per noi è un onore ed un obbiettivo da condividere con tutti nostri collaboratori. Applichiamo la stessa metodologia - aggiunge Fantuzzi - nel campo dei dispositivi medicali, per i quali siamo certificati in Europa e negli Stati Uniti. Li vendiamo in 12 paesi del mondo. Ogni nostro lavoro è significativo, in ogni progetto mettiamo tutta la nostra esperienza per renderlo unico ed inimitabile».

Newcast Services studia e testa internamente le polveri per sinterizzazione laser selettiva, in modo da ottenere la massima caratterizzazione possibile. Soltanto per fare un esempio, realizza prototipi in XtremeEVO2002, materiale composito per SLS ha sviluppato internamente per soddisfare le sempre maggiori richieste del mercato delle corse automobilistiche. Tra i materiali che impiega segnaliamo anche il Nano Tool per SLA, che garantisce altissima precisione dimensionale e un’accurata finitura superficiale senza aggiustaggio manuale. Utile per applicazioni in galleria del vento ma anche per applicazioni ad alte temperature. Per la sinterizzazione dei metalli invece impiega sostanzialmente quattro materiali: l’alluminio AlSi10Mg, il titanio (nelle varianti Ti64 e Ti64 ELI) e il cromo-cobalto MP1, usati principalmente per prototipi e pezzi definitivi per il biomedicale, il motorsport, interni per aerospazio e automotive.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here