Michelin viaggia nella stampa 3D a metallo

Al via la joint venture fra Gruppo Michelin e il fornitore francese Fives Group per lo sviluppo macchine industriali e impianti di produzione per la stampa 3D a metallo.

Addup Solutions, questo il nome della società, si concentrerà sulla progettazione di stampi e sulle attività di produzione.

Dovrà fornire la tecnologia d'avanguardia per migliorare le prestazioni degli pneumatici, come ha detto ai media Pierre Robert, direttore del centro di ricerca e sviluppo del Gruppo Michelin sito a Ladoux, in Francia.

Con la stampa 3D, è convinto Ladoux, si è in grado di realizzare stampi con caratteristiche molto complesse: l'idea, ha detto, è di ottenere caratteristiche del battistrada che possono cambiare tutta la vita dello pneumatico.

Obiettivo di riferimento per Michelin, infatti, è l'ottenimento di pneumatici in grado di mantenere alti livelli di aderenza anche in presenza di battistrada minimo, ossia 1,6 millimetri.

Come riporta il sito della joint venture, Addup offrirà soluzioni industriali globali per la stampa 3D con metallo: progettazione e produzione di macchine e loro integrazione in un laboratorio di produzione completa per la gestione dalla polvere al pezzo finito; supporto del cliente nella produzione di parti metalliche, per sostenere un progetto di investimento in produzione additiva; servizi orizzontali come la riprogettazione delle parti, servizi connessi con la fornitura di macchine.

I sistemi di Addup lavorano con acciaio inox e maraging, leghe di Alluminio, Nichel e Titanio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here