Basta ai service: i materiali Windform disponibili solo per le aziende Oem

Una svolta nella politica commerciale di Crp Technology riguardante i materiali Windform, che nel panorama delle polveri per fabbricazione additiva sono considerati a livello mondiale top di gamma per prestazioni e caratteristiche meccaniche.

Obiettivo di Crp Technology è preservare e assicurare l'alta qualità della produzione di particolari in Windform e garantire il servizio al cliente ed è per questa ragione che l’azienda modenese ha rivisto la propria politica commerciale.

Come riporta una nota, i materiali compositi Windform "non saranno più venduti ai service bureau per la realizzazione di parti in conto terzi".

I materiali Windform continueranno invece a essere disponibili e in vendita per le aziende che producono direttamente al proprio interno i loro componenti, con il consueto supporto di Crp Technology per l’installazione e l’assistenza.

Per quanto concerne l’attività di service per la produzione di parti in Windform, ci si potrà continuare a rivolgere a Crp Technology e Crp Usa, per il mercato europeo e americano.

L'aumento della capacità produttiva sia in Europa che negli Stati Uniti garantirà a ogni cliente i volumi necessari per soddisfare qualsiasi richiesta proveniente da tutto il mondo, nel rispetto degli standard elevati di servizio e qualità.

Il recente conseguimento della certificazione ISO 9001:2015 (per la realizzazione di componenti e parti in stampa 3d e per la produzione dei materiali compositi Windform) è in linea con la nuova strategia decisa dai vertici aziendali, nonché attestato della qualità del processo produttivo raggiunto da Crp Technology.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here