MakerBot ha aperto la nuova fabbrica

MakerBot ha inaugurato oggi una nuova e più grande fabbrica a Industry City, sempre distretto di Brooklyn, New York.

La nuova struttura misura oltre 50mila metri quadrati, e raddoppia la capacità di produzione rispetto alla precedente fabbrica.

Il nuovo layout semplifica il processo di produzione di stampanti 3D di MakerBot verso una produzione snella e dedica più spazio ai test di prodotto.

Al taglio del nastro hanno partecipato il Ceo Jonathan Jaglom,  e varie autorità locali, come il presidente del Distretto di Brooklyn, Eric Adams, il Preside della Facoltà di Scienze e Ingegneria della State University of New York Dan Freedman.

Secondo Jaglom, «il nuovo stabilimento è allo stato dell'arte, con un focus particolare sulla produzione e la lean production, che lo rende una delle fabbriche più avanzate a New York e nel settore globale della stampa 3D».

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. […] MakerBot e Stratasys hanno reso noto di aver raggiunto un accordo di collaborazione commerciale che di fatto abilita e in qualche misura potenzia le attività di cross selling, dando ai loro partner commerciali la possibilità di commercializzare i prodotti di entrambe le società. Non solo. MakerBot ha espresso l’intenzione di dare il via a un programma di formazione che dovrebbe aiutare i rivenditori e i distributori di prodotti Stratasys a familiarizzare con i suoi prodotti, mettendoli nella condizione di offrire migliori servizi di consulenza sull’intero portafoglio di macchine. […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here