MakerBot aumenta la velocità di stampa

Le stampanti MakerBot di quinta generazione

MakerBot ha rilasciato la nuova versione del software per le proprie stampanti, MakerBot Desktop 3.8. Come dichiara la casa di Brooklyn in una nota, il software aumenta del 30% la velocità di stampa e fornisce un maggiore supporto strutturale.

Per arrivare a questi risultati MakerBot ha creato un team interno dedicato al miglioramento continuo della velocità di stampa e qualità attraverso lo sviluppo di nuovi algoritmi di slicing.

Il nuovo MakerBot Desktop offre diversi modelli di riempimento, da utilizzare per ottimizzare le stampe per la forza o la velocità. In particolare nella versione 3.8 è stato aggiunto il modello infill a diamante. Nei test eseguiti con questo modello la maggior parte dei disegni sono risultati più stabili e veloci, appunto, del 30% rispetto alla versione 3.6 del software.

Per far sapere all'utente quando la stampa finirà MakerBot Desktop 3.8 dispone di un nuovo algoritmo per la stima dei tempi di stampa.

Il programma semplifica anche il flusso per consentire la stampa in un click. Non è più necessario aspettare il termine di tutte le operazioni di slicing prima di lanciare la stampa, ma la si può iniziare già dopo l'avvio del processo.

La nuova versione del software è disponibile per MakerBot Replicator, Replicator 2, MakerBot Replicator 2X o qualsiasi stampante di quinta generazione MakerBot Replicator 3D.

Dopo l'installazione di MakerBot Desktop 3.8 si deve anche aggiornare il firmware della stampante alla versione 1.8.

Stampe a confronto: con la versione 3.6 e con la 3.8 di MakerBot Desktop
Stampe a confronto: con la versione 3.6 e con la 3.8 di MakerBot Desktop
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here