Make in Italy, la storia dell’innovazione italiana è a Milano

Dal 18 maggio al 16 agosto presso il Museo della Scienza e della Tecnica, di via San Vittore a Milano. E fino al 31 ottobre a Expo presso il padiglione 127 di TIM. In mostra ci sono 50 anni di innovazioni italiane.

L'allestimento è stato curato da dotdotdot, studio di progettazione multidisciplinare collegato al Fablab e makerspace milanese Opendot, attraverso una narrazione cronologica suddivisa per decadi.

L’elemento espositivo è costituito da un box modulare e prende spunto dalle casse per imballaggio usate per le merci: gli oggetti in mostra sono trasportati dentro la cassa personalizzata, che durante la mostra diviene il dispositivo espositivo.

Ogni box o gruppo di box corrisponde a una decade: colori, stili grafici, materiali, caratteri tipografici, texture, riferimenti visivi e rimandi culturali ricreano il mood e l’immaginario di ogni decennio. L’allestimento si sviluppa attraverso un crescendo di esperienze e contenuti.

L’utilizzo di tubature e connessioni in pvc rispetta il presupposto di riutilizzo delle strutture, facilita il riallestimento nelle successive tappe della mostra e abbraccia una modalità consona al mondo maker: l’utilizzo di materiali e manufatti decontestualizzati e adattati a nuove esigenze.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here