A lezione di nuovo manufacturing con Franco Cevolini

Framco Cevolini, ceo di CRP Group | photo ©ELISABETTA BARACCHI

Dal 27 al 30 giugno si svolgerà nel complesso di San Geminiano a Modena, la 27esima edizione della conferenza internazionale FAIM, Flexible Automation and Intelligent Manufacturing, che riunisce ricercatori e studiosi appassionati di processi produttivi innovativi ed automazione industriale.

Franco Cevolini, CEO e Direttore Tecnico di CRP Meccanica e CRP Technology, parteciperà al forum internazionale del manufacturing in qualità di relatore con un intervento che si terrà dopo il discorso di apertura dei lavori, martedì 27 giugno dalle 10.

Negli anni passati – hanno spiegato in una nota gli organizzatori del foum sul manufacturing - abbiamo visto testimonianze di grandi gruppi industriali: quest’anno abbiamo pensato di proporre il modello di realtà emiliane e modenesi come la CRP, che continua ad innovare e primeggiare in ambiti estremamente competitivi e selettivi, dominati da grossi gruppi industriali”.

Il titolo dell’intervento dei Franco Cevolini è “From Racetrack to Road. How CRP Group and Windform® composite SLS materials drive Manufacturing”.

Il CEO di CRP spiegherà l’approccio e l’evoluzione del Gruppo, che da fornitore di lavorazioni ad alta tecnologia ha sviluppato ed innovato l’Additive Manufacturing (con la creazione dei materiali per Sinterizzazione Laser Selettiva Windform) e continua innovare e a sorprendere con Energica Motor Company S.p.A, di cui CRP è incubatore tecnologico e investitore di maggioranza.

 

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here