Il professionale fa crescere le stampanti 3D negli Usa

Un report pubblicato da Idc sostiene che negli Stati Uniti le vendite delle stampanti 3D sono cresciute di quasi il 20% nel 2015 rispetto al 2014 e che il tasso di crescita annuale composto (Cagr) al 2020 è di oltre il 16%.

Un numero crescente di prodotti, l'aumento della velocità di stampa, la disponibilità di più materiali, la diminuzione dei prezzi, secondo il direttore della ricerca per le soluzioni Hardcopy di Idc, Tim Greene, sono i fattori determinanti del risultato e delle previsioni. Sempre per Green il mercato delle stampanti 3D sta cambiando: ci sono ancora buone vendite nel segmento consumer do it yourself, ma le crescite attuali e attese sono su quelli professionale e di produzione. I principali produttori di stampanti 3D stanno adottando nuovi processi per riposizionare le loro attività per favorire questo cambiamento.

Il Cagr al 2020 delle stampanti low cost, sotto i 1.000 dollari, è stimato essere oltre il 12%.
Ma Idc prevede una forte crescita (20% e più) nei segmenti di stampa 3D professionale, che si basano su tecnologie capaci di fornire stampe 3D più precise e durature.
Anche le vendite delle stampanti di fascia alta, basate principalmente sulle tecnologie di sinterizzazione, sono attese in crescita con un alto tasso nei prossimi anni, dato che secondo Idc crescerà il numero di aziende utilizzano questi sistemi per alti volumi di prototipi professionali e per la produzione di parti on-demand.

Qui si accede al report.

Stampanti 3D: dati e previsioni

Il quadro complessivo della produzione additiva, con i servizi, i materiali e il software, porta a un valore di mercato di 2,5 miliardi di dollari, stimato crescere ad un tasso di oltre il 20% fino al 2020.

Negli Stati Uniti le stampanti Fff/Fdm hanno rappresentato oltre il 75% delle vendite totali nel 2015, ma entro il 2020 IDC prevede che il segmento scenderà sotto il 60%.
Le stampanti 3D a stereolitografia (SLA) passeranno dall'attuale 11% a oltre il 20% del mercato, sempre entro il 2020.
Quelle a sinterizzazione stanno avendo una crescita dinamica e beneficieranno di un abbassamento dei prezzi.
Per la diffusione della tecnologia a getto Idc indica tre attori primari: 3D Systems, Stratasys, ora raggiunti da HP.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO