Elettronica stampata in 3D: se ne parlerà a Milano

La stampante 3D per l'elettronica DragonFly di Nano Dimensions

Nano Dimension è un'azienda israeliana che è salita alla ribalta  dell’elettronica stampata in 3D, con una macchina inkjet a nanoinchiostro conduttivo per PCB (di cui parliamo sul numero 11 di 3D Printing Creative, attualmente in edicola).

Direttore del Business development della società è Simon Fried, uomo di esperienza come consulente strategico e di marketing per multinazionali e start up.

Simo Fried Nano Dimensions

Fried sarà presente ad Additive Manufacturing Talks, convegno internazionale sulle tecnologie di produzione additiva che si terrà il 10 giugno 2016 a Milano presso il Vodafone Theatre.

Durante il convegno, i leader internazionali del settore si incontreranno per fornire una visione concreta dei prossimi scenari tecnologici e stabilire un punto di incontro con l’industria, il mercato e la ricerca sulle tematiche dell’additive manufacturing, alla presenza di produttori, esperti, responsabili d’azienda e professionisti.

I guru del settore racconteranno i  prossimi step tecnologici e di innovazione a livello mondiale, delineando i temi strategici del futuro dell'additive manufacturing tra tecnologie, materiali, trend e case history di eccellenza.

L’intervento di Simon Fried si focalizzerà sull’impatto che l’elettronica stampata, l'additive manufacturing e in particolare l’elettronica stampata in 3D stanno avendo e avranno sullo sviluppo e la produzione di prodotti nelle industrie.

Gi altri relatori saranno Dror Danai di Xjet, Peter Houk del Massachusetts Institute of Technology, Gleen Green dell'University of Michigan Health System, Mike Vasquez di 3Degrees, Rachel Gordon di IDTechEx, Giorgia Franchin dell'Università degli Studi di Padova, Maurizio Costabeber di DWS.

Additive Talks Vodafone Theatre

Additive Manufacturing Talks sarà l’evento conclusivo per approfondire gli argomenti in mostra a Technology Hub, l’evento professionale delle tecnologie innovative in programma dal 7 al 9 giugno 2016, a fieramilanocity. Oltre ai settori dedicati alle ultime novità in tema di stampa 3D e produzione additiva (3DPrint Hub e Additive Manufacturing Hub), sarà composto anche dalle aree Robot Hub, Material Hub, Droni Hub, Elettronica e IoT Hub, e B-App.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO