La stampa 3D trova spazio in Zalando

C’è anche la stampa 3D nel futuro di Zalando.

L’e-tailer tedesco, specializzato nella vendita di abiti, scarpe e accessori moda in quindici Paesi europei, guarda alle tecnologie più innovative nel suo Innovation Lab di Berlino.
La nostra ricerca – spiegano Chidi Jenkins-Johnson e Bastian Gerhard, responsabili del progetto – guarda a come coniugare online e offline, ma anche a come utilizzare la realtà aumentata, con Google Glass, Oculus, diplay Oled”.
E guarda anche alla stampa 3D.
Le prime sperimentazioni sono già partite, ma adesso l’intenzione è dotare il lab “di una batteria di stampanti, con le quali avviare sperimentazioni”.
Gli ambiti?
Gli accessori e gli elementi a complemento degli abiti, certo, ma anche e soprattutto i prototipi per le scarpe.
Tutto questo anche in collaborazione con l’università e la scuola di design di Potsdam, con le quali sono da tempo attivi programmi di interscambio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO