La stampa 3D invade le strade di Milano

Per l'inaugurazione del 3DiTALY Store di Milano tre giorni di full immersion con stampanti 3D montate su biciclette, assemblaggi e sperimentazioni in giro per la città.

10363960_535117663260755_4481347810333520255_n

3DiTALY, il primo progetto europeo di Social Franchising sulla stampa 3D, in occasione dell'inagurazione sabato 14 giugno del nuovo store di Milano (in Via Emilio Morosini 23)  ha fatto le cose in grande dando vita a tre giorni in cui maker e stampanti 3D lasceranno i loro consueti "covi" per andarsene in giro per la città. Da oggi si potranno vedere in giro stampanti 3D mobili montate su biciclette, videomapping con forme e colori in continuo movimento su oggetti stampati in 3D e sperimentazioni di bizzarre opere d'arte urbana. In particolare oggi e domani biciclette dallo spirito “maker” stamperanno oggetti in giro per le strade di Milano. Forse non sarà facile vederle per caso, perché Milano non è poi così piccola, ma per sapere in tempo reale dove si trovano gli organizzatori hanno predisposto una mappa con le loro posizione, sempre aggiornata. Guardate qui.

L'inaugurazione

Gran finale il 14 Giugno alle ore 18:30 in Via Emilio Morosini 23 con l’evento ufficiale d’inaugurazione del nuovo 3DiTALY Store di Milano. Gli organizzatori, oltre a drink e musica, promettono psichedelie multiformi proiettate su piattaforme stampate in 3D, mentre una lampada sperimentale che prende ispirazione dall’esplosiva calotta cranica dei makers illuminerà attrezzi ed ingranaggi. La serata proseguirà con la presentazione delle nuove linee di gioielleria DIY, realizzate grazie alla stampa 3D unita ad altri materiali, con forme estremamente diversificate. Si passa infatti dallo stile astratto dell’azienda Maison 203 che riprende le complicate strutture wireframe poligonali fino alle linee steampunk bizzarre e cyber-ottocentesche del nuovo marchio Steampart.

Un progetto che funziona

«Il primo progetto europeo di franchising legato alla stampa 3D sta funzionando - fanno sapere i fondatori di 3DiTALY, Antonio Alliva, Giampiero Romano, Alessandro Papaleo e Carlo Mariella - e il network di artigiani del futuro cresce velocemente. L’apertura di un punto vendita a Milano è fondamentale per qualsiasi azienda italiana che mira ad una rete di sviluppo ben consolidata, ma lo è soprattutto per 3DiTALY, che deve molto a questa città. E’ proprio a Milano infatti, in zona Tortona, che è nato il progetto 3DiTALY nella sua forma più astratta e primigenia. Qui abbiamo concepito per la prima volta la nostra idea d’impresa ed ora, dopo sedici mesi, vogliamo onorare Milano con un opera dedicata, un’istallazione stampata in 3D dello stemma araldico del Comune di Milano rivisitato in chiave “maker”». L’opera, durante la serata di inaugurazione, si animerà grazie ad un videomapping interattivo, diventando un simbolo rappresentativo dell’operosità di Milano.

 

LASCIA UN COMMENTO