La grande personalità della DeltaWASP

Come si sono inventati una colonna che stampa oggetti 3D? Come fa a stampare? Quanto costa? Sono le immediate domande di fronte alla DeltaWASP, un tipo di stampante anche nota come Rostock, realizzata per la prima volta nel 2012.

Delta Wasp 20x40 (2)

Il progetto ha subito rivelato la sua caratteristica più interessante, ovvero la scalabilità, senza che intervenissero le problematiche della tradizionale architettura della stampante a movimentazione XYZ. Oggi le DeltaWASP disponibili sono ben 3 con dimensioni che vanno dalla “piccola” 20×20 fino alla “grande” 40×60. Noi abbiamo provato la via di mezzo 20×40.

Se volete conoscere il risultato della nostra prova, potete leggere il numero di settembre di 3D Printing Creative.

Per acquistare una copia di 3D Printing Creative o abbonarsi alla rivista a un prezzo conveniente cliccate QUI.

Potete anche leggere la rivista scaricandola da Apple iTunes o da Google Play.

 

LASCIA UN COMMENTO