Kentstrapper porta Noah su Kickstarter

Il 18 gennaio Kentstrapper ha avviato sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter la campagna per supportare il progetto Noah e acquistare in prenotazione il dispositivo che intende risolvere varie problematiche legate all'uso delle stampanti 3D.

A Noah sono infatti affdati i compiti di evitare interruzioni della corrente elettrica, perdita della stampa per fine o rottura del filamento, impossibilità di gestione delle code di stampa.

Il dispositivo della casa fiorentina (che abbiamo visto in anteprima alla Maker Faire di Roma e che vi racconteremo sul prossimo numero di 3D Printing Creative) è in grado, grazie a sensori e software progettati ad hoc, di fornire le soluzioni per portare a termine la stampa.

Senza ricorrere a un pc il dispositivo permette di gestire una coda di stampa e di effettuare lo slicing dei modelli 3D.

Inoltre grazie a una connessione Wifi è possibile ricevere in tempo reale informazioni sullo stato delle stampanti ed eventuali problematiche riscontrate.

Noah permette di gestire tutte le stampanti 3D basate su firmware Marlin, Sprinter e Repe- tier indifferentemente dal produttore hardware.

Non ci sono app da installare, ma si tratta di usare un’interfaccia web intuitiva.

Kentstrapper Noah Kickstarter

 

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO