Kentstrapper scala con Verve

Kentstrapper ha presentato Verve, nuova stampante 3D che intrododuce sistemi per facilitare l’interazione uomo-macchina, come la calibrazione automatizzata, l’interfaccia Narwhal, il Filament Guardian, il Phoenix system e il caricamento del file di stampa direttamente da chiave Usb.

«Una stampante per Pmi e per scuole», ci ha detto Lorenzo Cantini di Kentstrapper presentandoci le caratteristiche di una macchina che conferma l'attenzione contestuale alle prestazioni e al design della casa fiorentina.

Verve ha un'area di lavoro cubica di 20 centimetri, ugelli da 0,4 e 0,8 mm, stampa fino a 300 mm/secondo con risoluzione fino a 5 micrometri, con filamenti da 1,75 millimetri.

Modello di collettore realizzato con la Kentrstrapper Verve
Modello di collettore realizzato con la Kentrstrapper Verve

Le innovazioni di Verve

I tecnici di Kentstrapper riconoscono che per un utente la parte più complicata nell’utilizzo di una stampante 3D risiede nella procedura di calibrazione del piatto di stampa. Per questo hanno trovato una soluzione nel dotare la stampante 3D Verve di un sistema automatizzato di calibrazione: appena la si accende si può stampare senza dover effettuare nessuna procedura di calibrazione.

Poi c'è Narwhal, un interfaccia dinamica dove icone colorate con raffigurazioni permettono all’utente di accedere ai comandi in modo semplice e veloce: il display touch screen da 2,8 pollici permetterà di gestire tutto con il semplice tocco delle dita. Con Narwhal può anche avviare le stampe direttamente da chiave Usb.

Verve è anche in grado di capire se il filamento è terminato e di salvare il processo di stampa per poi essere riavviarlo una volta ricaricato il filo.

Parimenti è in grado di capire se viene privata dell’alimentazione elettrica e di salvare il processo di stampa: sul display della stampante apparirà un messaggio che notifica l’assenza di alimentazione e non appena questa ritornerà la stampante 3D ripartirà da dove si era interrotta. Il sistema permette anche di gestire il processo di stampa, che può essere messo in pausa o arrestato per poi riprenderlo in un secondo momento.

Lampada realizzata con la Kentstrapper Verve
Lampada realizzata con la Kentstrapper Verve
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO