Ira3D potenzia la scheda della Poetry Infinity

Ira3D ha aggiornato la sua stampante 3D di punta, Poetry Infinity, introducendo una scheda proprietaria che aumenta notevolmente la potenza di calcolo rispetto ai sistemi standard Arduino comunemente montati sulle stampanti.

Le prestazioni della nuova scheda consentono una stampa 3D ultrarealistica anche grazie alla capacità di gestire 32 μstep contro i normali 16 delle stampanti 3D classiche, offrendo una definizione e risoluzione raddoppiata, senza rallentare il processo, aumentando di 5 volte la velocità di stampa rispetto agli standard di categoria.

Come riporta una nota della società la scheda ha inoltre un rinnovato sistema di Motion Control professionale che con uno speciale algoritmo ottimizzato fornisce affidabilità e qualità alle stampe 3D, superando i limiti di prestazioni del sistema Marlin.

La soluzione, però, non è un sistema opensource come quello delle schede Arduino: la casa di Borgomanero (Novara) ha scelto di utilizzare un sistema professionale chiuso da implementare e migliorare con i propri ingegneri.

La Poetry Infinity è disponibile sul sito della società e presso i rivenditori e distributori autorizzati a partire da 2.489 euro.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here