In Franciacorta digitale significa fare

A Palazzolo sull'Oglio (Brescia), si è tenuta la quarta edizione del Palazzolo Digital Festival, il festival digitale della Franciacorta. La kermesse è stata promossa dalla Fondazione Galignani e organizzata dal team del Palazzolo Digital Hub (PDH).

Internet of Things, purtroppo ancora poco impiegata dalle imprese italiane (il 15% secondo Massimo Zanardini dell’Università di Brescia) e Sharing Economy i due grandi temi affrontanti quest'anno.

Sul palco anche i ragazzi della scuola media King di Palazzolo sull'Oglio, che hanno presentato i lavori realizzati durante il corso "Tutti pazzi per il coding", primo corso tenuto da studenti per altri studenti organizzato dal PDH.

Il giovane maker Michelangelo Pasinetti e il team dell'Hub Lab, il laboratorio digitale del PDH, hanno illustrato l'il progetto di una mano robotica stampata in 3D che servirà come protesi e che può muovere ogni dito indipendente e ruotare il pollice. L'elettronica è una scheda basata su Arduino, sviluppata presso il Palazzolo Digital Hub.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here