Idee in lizza al 3D Printing Contest

Lo lanciano Instructables e 3D Hubs, si vincono 13 stampanti 3D e voucher, si partecipa da quasi tutto il mondo. Ma non dall'Italia.
Si spera nella prossima edizione.
Per il momento l'interessante concorso 3D Printing Contest, varato da Instructables e dalla rete mondiale 3DHubs non consente di partecipare dall'Italia (questo nonostante molti aderenti alla piattaforma siano italiani).
Dall'Europa si può partecipare al 3D Printing Contest da Regno Unito, Belgio, Olanda, Danimarca, Germania, Norvegia e Svizzera.
Il concorso è rivolto a maker, designer, creativi, che da qui al 22 giugno possono postare sul sito di condivisione dei progetti DIY (do it yourself) i propri progetti di oggetti da stampare in 3D o di strumenti per stampare, e sottoporli al gradimento popolare.
Si vincono 13 diverse stampanti 3D (fra cui Sharebot, Ultimaker2, Lulzbot, Bee The First) e 2mila dollari di credito da utilizzare sulla rete di stampa 3D Hubs.
I  premi per i 14 vincitori del 3D Printing Contest saranno estratti a sorte.
Per i tanti secondi ci saranno delle magliette.
Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. Ciao Dario,
    è purtroppo vero, l’Italia non può ancora partecipare a questo contest. Tuttavia stiamo lavorando con il team legale di Instructables per permettere che anche il nostro Paese sia ammesso alla competizione.
    Vi tengo aggiornati!
    Simona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here