Idbn: i medici che ci vogliono curare con il 3D

Si chiama Italian Digital Biomanufacturing Network, si è costituita a Bologna e con i medici che la compongono vogliono farci stare meglio con la stampa 3D.

Lo scopo di Idbn è mettere in relazione i grandi centri di ricerca medico-ospedaliera, con le loro innumerevoli richieste in tema di stampa 3D, e le aziende produttrici di tecnologia e bioprint capaci di mettere a disposizione competenze e soluzioni tecniche all’avanguardia.

I principali attori che saranno il motore di questo movimento tutto italiano si sono dati appuntamento presso l’Aula Magna del Centro di Ricerca Codivilla-Putti, Istituto Ortopedico Rizzoli.

Potete leggere cosa è accaduto sul numero di settembre di 3D Printing Creative, nelle edicole italiane, in digitale e su dispositivi mobili (iOs e Android) dalla fine di agosto.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here