I maker sbarcano a Rimini

Sabato 14 e domenica 15 novembre 2015 a Rimini Fiera si terrà la prima edizione di Rimini Beach Mini Maker Faire.

 

Sabato 14 e domenica 15 novembre si terrà alla Fiera di Rimini la prima edizione di Rimini Beach Mini Maker Faire evento dedicato ai maker.

Dopo Roma, Torino e Trieste, Rimini è la quarta città ad affiliarsi al circuito Maker Faire.

Rimini Maker Faire

Cuore dell’evento è l’officina creativa di Mak-ER, la Rete della Manifattura Digitale in Emilia-Romagna, circondata dai progetti partecipanti alla Call for Makers, una chiamata rivolta a individui, scuole, associazioni, start up, università, imprese a presentare a aziende, istituzioni e pubblico progetti con contenuti di innovazione di prodotto o di processo, invenzioni e impieghi creativi.

L’obiettivo è di riunire in un unico luogo tutte le idee, visioni e opportunità offerte dall’applicazione delle tecnologie digitali e non solo.

L’evento darà spazio non solo a contenuti B2B ma anche a momenti di formazione, intrattenimento e spettacolo per famiglie.

Sono previsti focus su stampanti 3D, droni e UAV - Unmanned aerial vehicle – videogame, fotografia, musica, laboratori, tutorial, talk, contest ed esibizioni di steampunk e cos-maker.

Completano la rassegna Expo Elettronica, la mostra mercato di elettronica professionale e di consumo, Craft, un’esposizione di maestri d’arte e artigiani contemporanei e Mutonia, la comunità di artisti che recupera e trasforma prodotti e materiali destinati alla distruzione in opere d'arte e sculture.

Rimini Beach Mini Maker Faire è organizzato da Blu Nautilus con la collaborazione di MakeRN, Fab Lab Romagna, Mak-ER; il supporto di Aster e il patrocinio di: Regione Emilia Romagna, Camera di Commercio di Rimini, Provincia di Rimini, Comune di Rimini; in collaborazione con Centro di Studi Avanzati sul Turismo (CAST) Università di Bologna, CNA Emilia Romagna, Cescot Rimini, Rimini Startup.

 

LASCIA UN COMMENTO