Hp si affida a Dremel

L’annuncio è stato dato alla recente Maker Faire di San Francisco: Hp e Dremel hanno fatto una partnership che spinge l’azienda americana di tecnologia a completare il proprio approdo sul mercato della stampa 3D.

Dopo il varo della strategia immersiva, che comprende il sistema integrato Sprout, Hp ha ora avviato una partnership con il produttore di hardware per consentire di stampare direttamente in 3D modelli progettati o scansionati con Sprout utilizzando l'Idea Builder di Dremel.

In sostanza, con lo scanner 3D integrato nel sistema HP gli utenti esaminano gli oggetti, poi li modellano con il touch-screen e infine affidano la stampa alla macchina di Dremel.

Si tratta di una soluzione completa che anticipa i tempi della stampante MultiJet Fusion di Hp, che arriverà sul mercato il prossimo anno. Il senso è dare già adesso una soluzione completa a quegli utenti che lo desiderano.

La Idea Builder è arrivata sul mercato lo scorso novembre, caratterizzandosi come stampante dall’estrema facilità d’uso con prezzo sotto i mille dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here