HP citata da Memjet per violazione di brevetto

Che il mercato della stampa 3D stia diventando interessante lo indicano anche le cause legali.

Dopo quella annosa fra 3DSystems e Stratasys, ne sta sorgendo una che coinvolge un grande dell'informatica e della stampa 2D come HP, che si sta affacciando al mercato della stampa 3D, ma non vi è ancora ufficialmente entrata con un proprio prodotto (per ora distribuisce le macchine di Dremel).

La casa di Palo Alto è stata citata da Memjet per violazione di otto brevetti (2D) che dovranno far parte della tecnologia MJF.

In particolare Memjet ritiene che le stampanti HP PageWide utilizzino una tecnologia da lei brevettata da Memjet e che HP si appresta a utilizzare nelle prossime stampanti 3D Multijet Fusion.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here