GRT Yamaha porta la stampante 3D nei box

GRT Yamaha Official Team WorldSSP, attuale campione mondiale in carica del campionato Supersport WorldSSP, ha introdotto nei propri box l'utilizzo di una stampante 3D dell'italiana Mark One.

GRT Yamaha è in grado grazie alla stampante e Mark One presente all'interno del box, di realizzare componenti real time, poi implementati sulle moto in gara del campionato Supersport, riducendo tempi e costi di produzione.

Mark One è un'azienda di Bora, nel cesenate, che progetta e sviluppa stampanti 3D.

Il Team ufficiale GRT Yamaha WorldSSP vanta il corridore Mirko Giansanti, ex 125 e 250, come direttore sportivo e tecnico, e Filippo Conti come Team Manager. Con sede nelle vicinanze di Terni, la squadra ha progredito attraverso campionati nazionali ed europei negli ultimi anni prima di dedicarsi al Campionato WorldSSP nel 2016.

Nella stagione 2017 il Team GRT Yamaha WorldSSP i ha conquistato la tripla corona dei titoli in una delle classi più competitive del pianeta, sia come Team, sia come pilota con il francese Lucas Mahias che come casa madre con Yamaha.

Motorsport e stampa 3D, matrimonio

Un sodalizio, quello tra motorsport e stampa 3D, che ha ormai gettato le basi per una rivoluzione nel mondo delle corse e anche della produzione.

A riconferma, è recentissima la testimonianza che ha dato Vins Motors, piccola realtà artigianale nata nella prima metà del 2017 a Maranello, nel cuore della Motor Valley italiana, dove vengono progettate e costruite le Vins Duecinquanta: motociclette sportive due tempi innovative e super leggere.

Il produttore modenese ha utilizzato due stampanti 3D Zortrax per prototipare il proprio modello Duecinquanta, che è stato messo a disposizione dei visitatori di Technology Hub per tre giorni, presso lo stand di 3DPWorld, distributore italiano di Zortrax.

Alberto Canali di 3DPWorld con la Vins Duecinquanta a Technology Hub

 

 

 

 

 

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here