Da Fuel3D lo scanner a 360 gradi che il retail attendeva

Fuel3D ha presentato un nuovo scanner che lavora velocemente, in alta risoluzione, a 360 gradi.

Il Fuel3D 360 Scanner è un sistema di imaging ad alta velocità e la misurazione, progettato per l'acquisizione di dati 3D estremamente dettagliati.

In soli 0,3 secondi il Fuel3D 360 acquisisce i dati 3D ad alta risoluzione (con precisione di 0,2 millimetri).

Lo scanner acquisisce entrambi i dati di forma e colore degli oggetti di medie dimensioni, come una testa umana e le spalle.

La scansione così ottenuta può essere messa a punto e calibrata in meno di un'ora, il che rende lo scanner ideale per essere utilizzato in punti vendita retail.

Fuel3D 360 Scanner

Per supportare lo sviluppo di applicazioni e consentire agli utenti di integrare lo scanner nelle proprie applicazioni, Fuel 3D metterà a disposizione un SDK (Software Development Kit).

La società indirizza il Fuel3D 360 a svolgere applicazioni di realtà aumentata e virtuale, rilevamento biometrico, analisi pre e post chirurgica, misurazione facciale per servizi di vendita, personalizzazione di occhiali e altre applicazioni tipiche del settore retail.

Secondo Stuart Mead, CEO di Fuel3D «La crescita nell'uso dei dati 3D in vari settori, come la sicurezza, la medicina, la realtà virtuale e aumentata ci sta dicendo che esiste il bisogno di  catturare soggetti reali ed oggetti in 3D, rapidamente e a costi contenuti, e il nostro scanner nasce per questo».

Il Fuel3D 360 Scanner sarà in vendita entro giugno 2017.

Fuel3D utilizza algoritmi di scansione proprietari. Ha sedi a Oxford nel Regno Unito, a San Francisco e Greenville negli Stati Uniti.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here