Fashion in 3D: l’Italia è avanti

Lo scorso febbraio durante la Fiera Lineapelle di Milano Gruppo Meccaniche Luciani ha esposto anche il suo ultimo progetto realizzato con stampante 3D.

Gruppo Meccaniche Luciani 2

Si tratta di una collezione di sei articoli, interamenti stampati in 3D, Ispirata alle linee sinuose della natura e con un tocco futuristico. Una collezione che comprende tre paia di scarpe, una borsa e un top con bracciale (nella foto a lato) che rappresentano  la creatività del design resa possibile dal recente servizio di prototipazione rapida offerto dall’azienda su vari materiali.

Il caso di Gruppo Meccaniche Luciani è significativo di come anche il mondo del fashion in generale e della calzatura in particolare, stia guardando con interesse alla stampa additiva.

L'azienda di Corridonia (Macerata), come riporta un articolo di Plastix, ha scelto la tecnologia Objet500 Connex3 a triplo getto di Stratasys per combinare colori e materiali.

Ogni singolo pezzo è realizzato in un solo processo con una complessa combinazione di materiali morbidi e rigidi, in colori luminosi che sfumano dal rosa brillante ai contasti tra il bianco e il nero.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here