Eos P 770, polimeri con una marcia in più

Eos ha presentato a K 2016 il nuovo sistema di stampa 3D a polimeri ad alta produttività Eos P 770.

Come afferma la società tedesca in una nota, grazie a nuove funzionalità hardware e software, l’Eos P 770 rispetto al suo predecessore riesce a essere fino al 20% più produttivo e può ridurre anche del 10% i costi per parte.

Il Chief Technical Officer di Eos, Tobias Abeln, ha sottolineato che i sistemi per l’additive manufacturing di materie plastiche di alto livello, come l’Eos P 770, consentono di realizzare velocemente prototipi funzionali oppure produzioni in serie.

L’Eos P 770 è un sistema per la lavorazione dei polimeri con due laser da 70 W utilizzato per la realizzazione di prodotti di grandi dimensioni e per l’industrial manufacturing per volumi importanti.

Il sistema si fonda sulle tecnologie dell’EOS P 760 e offre una maggiore qualità dei manufatti con una capacità di oltre 150 litri.

Grazie a ciò, il sistema EOS consente di realizzare parti con una lunghezza fino a un metro.

Eos offre 10 polimeri e 18 tipi di materiali/spessore, e con il ParameterEditor consente di impostare parametri personalizzati, che possono essere definiti a partire da valori standard.

Il Sistema EOS P 770 è ideale per la realizzazione con polimeri di parti di grandi dimensioni e alta qualità per differenti settori, tipo canali di raffreddamento in PA2200. Questo componente, ad esempio, è installato nel sistema EOS M 290.

Con EOS P 770 è possibile produrre fino a quattro di questi canali di raffreddamento in un unico ciclo produttivo. Rispetto al sistema precedente, i tempi di produzione si riducono del 20%.

Tooling con i metalli

Per le aziende che utilizzano sistemi innovativi per la produzione di inserti e stampi per grandi volumi, tramite stampaggio ad iniezione, Eos e GF Machining Solutions (GFMS) presentano a K 2016 il modello AM S 290 Tooling.

Basato sul sistema Direct Metal Laser Sintering (DMLS) Eos M 290, questo sistema rappresenta la base per un’integrazione ottimale tra additive manufacturing e produzione convenzionale.

Il sistema di additive manufacturing per le aziende del settore degli stampi consente di realizzare componenti dedicati allo stampaggio per iniezione ad alta efficienza secondo gli standard della produzione in serie.

La partnership strategica tra le due aziende è un elemento chiave per un’ulteriore industrializzazione nel settore del tooling.

 

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here