Dsm vuole accelerare la produzione additiva con polimeri

Royal Dsm ha annunciato l'aggiunta di quattro materiali per la produzione additiva alla soluzione di simulazione Digimat-AM di e-Xstream.

La combinazione della produzione additiva ad alte prestazioni di Dsm con la soluzione di simulazione dei processi di stampa di e-Xstream consentirà a produttori e utenti finali di identificare i problemi di produzione prima di stampare il materiale utilizzando i termoplastici di stampa 3D Dsm.

Digimat-AM consente di lavorare su materiali di alta qualità senza sprecare tempo e costi poiché evitano centinaia di prove ed errori e hanno l'opportunità di stamparlo per la prima volta.

Per Guillaume Boisot, Business Development Manager di e-Xstream engineering "La combinazione del portafoglio dei materiali DSM con la tecnologia di modellazione Digimat consentirà di dimostrare i vantaggi della stampa 3D in molte applicazioni a costi accessibili".

Nirali Surati, Dsm

Per Nirali Surati, Product Manager Additive Manufacturing Solids della società olandese "La produzione additiva sta rapidamente evolvendo, passando dalla prototipazione alla produzione. Uno dei fattori abilitanti più importanti è la capacità di prevedere il comportamento e le prestazioni delle parti stampate in 3D nelle applicazioni. Grazie alla collaborazione con e-Xstream Engineering, i nostri clienti ora dispongono degli strumenti per progettare e prevedere parti affidabili con le prestazioni richieste per la loro applicazione".

Nella prossima versione di Digimat 2019.0, i digital twins di questi materiali saranno disponibili come modelli di materiali Digimat per eseguire la simulazione del processo FFF e la previsione delle prestazioni delle parti nella soluzione di produzione additiva Digimat.

L'aggiunta di questi gradi al database dei materiali Digimat aiuterà gli ingegneri a ottimizzare materiali, stampanti e parti in una frazione del tempo e dei costi del metodo di costruzione e test tradizionale.

L'accuratezza migliorata fornita dalla simulazione Digimat consente agli utenti finali di materiali Dsm AM di ridurre peso, costi e tempi di commercializzazione riducendo i requisiti dei test sui materiali e di prototipazione.

I quattro nuovi materiali

Novamid ID 1030, poliammide 6 / poliammide 66 di alta qualità, le cui proprietà consentono parti con un buon equilibrio tra rigidità, modulo e proprietà di impatto.È facile da stampare e le parti presentano un'eccellente resistenza allo strato intermedio e un'elevata qualità della superficie.

Novamid ID 1030 -CF10, un filamento PA6 / 66 rinforzato con fibra di carbonio all'1% progettato per la stampa di prototipi funzionali e parti industriali. Le proprietà meccaniche e l'aspetto superficiale liscio lo indirizzano a un'ampia gamma di applicazioni che richiedono prestazioni meccaniche robuste a temperature elevate (HDT fino a 180 ° C) o applicazioni leggere in vari mercati

Novamid ID 1070, un PA6 premium con ottime prestazioni meccaniche grazie all'esclusiva tecnologia dei copolimeri. Questa tecnologia offre un'elevata rigidità a causa dell'elevata cristallinità e della forza di interstrato molto elevata per componenti robusti e impegnativi in ​​PA6.

Arnite ID 3040, un materiale plastico tecnico ad alte prestazioni che combina resistenza elevata e resistenza agli urti con eccellenti caratteristiche di lavorazione. Con un punto di fusione a 255 ° C è adatto per una vasta gamma di applicazioni automobilistiche, elettriche ed elettroniche di beni di consumo

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here