“Corazza” Hubotics a sostegno delle disabilità motorie

Ideato da Luca e Chiara Randazzo, che da circa tre anni lavorano da allo sviluppo di soluzioni robotiche a basso costo per poter aiutare persone disabili nella vita quotidiana, Hubotics, Robotics for Human Beings, è un esoscheletro per arti superiori indossabile da utenti con limitazioni motorie.

Il sistema, in gara al MaketoCare di Roma, è stato sviluppato per quelle persone che necessitano una riabilitazione costante mediante movimenti ripetitivi ma non possono recarsi giornalmente presso centri di fisioterapia per cure specializzate o permettersi i costosi strumenti attualmente disponibili sul mercato.

Grazie all’uso di stampa 3D, componenti commerciali, hardware e software open source, il sistema può essere facilmente personalizzato in funzione delle esigenze di ogni singolo utente, sia in termini di design sia in termini di programmi di riabilitazione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here