Come e cosa progettare con un Cad 3D

Conosciamo tutto del Cad 3D?

Fare il progettista oggi è tutto tranne che un mestiere rilassante e ripetitivo e lo sappiamo bene.

Oltre alle normali aspettative di velocità, precisione e capacità di trovare le soluzioni più affidabili con costi contenuti, si aggiungono adesso tutte le attese rispetto alla possibilità di creare anche prodotti intelligenti e connessi, secondo l’approccio Industria 4.0.

Questo apre scenari davvero nuovi. Rende necessario recuperare vecchi progetti fatti con i Cad più diversi, mantenendo dati e intelligenza per aggiungere per esempio la parte di sensoristica IoT, senza intaccare le caratteristiche del progetto.

Successivamente il progettista deve contare su strumenti Cad affidabili anche nella capacità di organizzare i dati d’uso raccolti sul campo per ottimizzare le performance, simulare e prevedere comportamenti del prodotto, creare modelli digitali affidabili o prototipi in additive manufacturing.

Per fare tutto questo è necessario usare un Cad 3D che sia potente e capace di gestire progettazione, gestione di un modello digital twin con cui realizzare analisi, simulazioni anche fluidodinamiche, additive manufacturing.

Creo 5 di PTC può aiutarti a fare tutto questo.

Perché allora non provare a chiedere agli esperti di PTC intervistati da due editor di Tecniche Nuove cosa realmente si possa fare oggi con un Cad 3D e come poterlo fare?

Il 13 dicembre alle ore 11.00 segui in diretta la risposta ai tuoi dubbi e alle tue domande.

ISCRIVITI AL WEBINAR E FAI LA TUA DOMANDA ADESSO

Sei assolutamente libero di chiedere quello che più ti interessa davvero rispetto alle necessità che devi risolvere con un sistema CAD 3D.

Dario Colombo e Fabio Boiocchi di Tecniche Nuove daranno voce alle tue domande e chiederanno consigli concreti a Fabrizio Ferro e Gabriele Giuliani di PTC.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here