CES 2016: Ultimaker migliora la gamma

Al Ces 2016 di Las Vegas Ultimaker ha aggiornato la propria offerta di stampanti 3D con due nuove versioni, Ultimaker 2+ (223 x 223 x 205 mm) e Ultimaker 2 Extended + (223 x 223 x 305 mm) che sono frutto della collaborazione con la comunità degli utenti, come ha tenuto a sottolineare il ceo della società olandese, Jos Burger.

Immediatamente disponibili per l'acquisto (2.500 dollari la prima, 3.000 la seconda) le nuove versioni sono portatrici di tre novità : nuovi ugelli facilmente intercambiabili, un feeder più potente e un migliorato raffreddamento.

Ora gli utenti possono cambiare gli ugelli in pochi secondi, per consentire di lavorare più facilmente con materiali diversi e avere una manutenzione più agevole. Particolarmente gradito dalla comunità è il nuovo alimentatore, che punta a dare regolarità all'estrusione e ad avere risultati di stampa ottimizzati. Il nuovo sistema di raffreddamento si occupa di assicurare una migliore qualità superficiale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO